Tatler di Singapore, SINGAPORE

2014
by Grace Tay

Fashion in Frame

Una selezione di immagini di haute couture inquietanti, fotografato dal famoso fotografo di moda Cathleen Naundorf per oltre sei anni e compilato in un libro, sono in mostra questo mese alla Fahey / Klein Gallery di Los Angeles. Riferisce Grace Tay

Come direbbe il cognoscente della moda, c'è magia nella vera alta moda: le creazioni di un tempo che comportano migliaia di ore di lavoro manuale, lavoro manuale, abbellimento, finitura. È ciò di cui sono fatti i sogni sartoriali.

Per sei anni, a partire dal 2005 al 2011, Cathleen Naundorf ha realizzato a mano il suo sogno di moda, Un sogno di moda, lavorare con case di moda Chanel, Dior, Gaultier, Lacroix, Elie Saab e Valentino.

Scavando nei loro archivi fisici per selezionare gli abiti e seguire intense discussioni con i designer e la ricerca, ha mappato la sua visione in storyboard con schizzi, archiviare foto e testi. Imposta, posizioni (Grand Palais di Parigi, tra scheletri in un museo di anatomia), oggetti di scena (aragoste, un corvo, spade), Modelli, capelli e trucco, cappelli e posticci di Philip Treacy e Odile Gilbert, sono stati meticolosamente pianificati e selezionati.

Il risultato: etereo, immagini cinematografiche che hanno catturato la squisitezza degli ensemble e l'intangibile fascino magico dell'alta moda. Opere d'arte.

In un mondo digitale e moda veloce, Naundorf usa telecamere di grande formato (Deardorff o Plaubel) e il film Polaroid o negativo è parallelo all'anacronismo dell'alta moda. Queste foto sono state raccolte in Haute Couture: The Polaroids of Cathleen Naundorf, pubblicato in 2012. Dentro, un buon numero di immagini rende omaggio al defunto fotografo di moda Horst P. Horst, che Naundorf conta come suo mentore e ispirazione per entrare nella fotografia di moda. In omaggio a Horst P. Horst, girato nell'appartamento di Gabrielle Chanel in Rue Cambon, un modello in un abito Chanel è drappeggiato sulla stessa poltrona di raso bianco su cui Mademoiselle Chanel ha posato per un ritratto di Horst in 1937.

La storia narra che negli anni '90, il coraggioso 20enne Naundorf cercò il numero di Horst in un elenco telefonico di New York City, chiamò l'anziano signore - uno dei migliori fotografi di moda del 20 ° secolo - e gli disse che proveniva dalla sua città natale. Le disse di portarsi a New York e lei lo fece, e sebbene non abbiano mai lavorato insieme, consiglierebbe: "È l'illuminazione, il dramma ”—quando parlavano al telefono, quasi ogni giorno.

Naundorf si trasferisce in Francia e inizia a fotografare nel backstage delle sfilate di Parigi per Condé Nast 1997. È morto Horst 1999 all'età di 93.

Questo mese, Naundorf sarà a Los Angeles per partecipare a settembre 11 ricevimento di alta moda: The Polaroids of Cathleen Naundorf — La Exhibition at Fahey / Klein Gallery. Una selezione delle sue opere della sua serie Un Rêve de Mode sarà esposta da settembre 4 a ottobre 11.
cathleennaundorf.com, faheykleingallery.com